Vezzeggiativo di mamma italo-ceco

La parola mamma viene declinata in mammetta, mammuccia, ma anche mammina, mammona, ma’, maman, matri, mammata, mammà, maaa, ed è sempre come un dolce vezzeggiativo.

Chiamandola si gira lei, la donna alla quale la Milka (“Per il bene dei bambini”) in occasione della festa a lei intitolata, ha dedicato una campagna pubblicitaria mettendo in rilievo il vezzeggiativo della mamma.

Dolce vezzeggiativo

Come approfondito nell’e-book Incontro tra le lingue, la lingua ceca fa un largo utilizzo dei vezzeggiativi, in qualsiasi contesto: familiare, amicale o lavorativo. Per questo non c’è da stupirsi che la campagna pubblicitaria ceca di Milka per la festa della mamma ne faccia uso.

Dalla versione in ceco e slovacco questo il riassunto del video di riferimento intitolato “Il giorno della maminka”:

«Da piccoli impariamo appena un paio di parole carine eppure non ci risparmiamo. Passato il tempo della crescita, quando le adoperiamo poco, torniamo a capire l’importanza delle belle parole dedicate alla mamma e quanto lei se le meriti».

(Infatti Milka sulla confezione cioccolatosa in edizione speciale, dedicata alla festa della mamma, opta per “I love maminka”, vezzeggiativo di “mamma” in lingua ceca, unito alla dolcezza del cioccolato.)

La mamma è sempre la mamma,

anche la matrigna, che a volte lo diventa di più, o la mamma zittita che avrebbe potuto esserlo. La mamma è una donna che ha partorito o cresciuto un figlio, o entrambe le cose quando è fortunata, al giorno d’oggi. Il ruolo della mamma spesso passa al “mammo” che magari lavora il doppio per sopperire alla mancanza della mamma, oppure è anche colui che esagera perché “è fatto così”. Se lo adattassimo come in lingua ceca potrebbero suonare carini “mammino” e “mammetto”.

Vezzeggiativo di mamma italo-ceco

La mamma, purtroppo, si declina anche in figure prive di sfumature di caramello, quando ha cessato di essere tale. Condannata, tagliata fuori dai festeggiamenti. Forse andrebbe ricordata anche in fondo ai cuori dei sopravvissuti lontani o allontanati. Certo è che la mamma nella società tecnologica non è più intesa come la mamma di una volta. La sua presenza è assottigliata dalla complicata esigenza di volerlo essere e di riuscire ad esserlo. Gli aggettivi stessi dati alla mamma hanno assunto una complessità tale che sembra non ci siano più significati semplici attorno alla figura materna.

Festa della mamma

Eppure la mamma è rimasta la genitrice e il giorno della festa della mamma è comunque un inno alla vita che continua. Un importante privilegio di una comunità e va festeggiato: con un abbraccio, un pensiero e soprattutto con la presenza. Quante più parole dolci si sentono volare, tanto più peso acquista la parola mamma.

TRADUZIONI

Perché la mamma è davvero importante nella vita dei bambini e non c’è bisogno di crollare sul fatto che non può dare ai suoi figli tutto ciò che desidera o che loro vorrebbero. La mamma dà sempre quello che può e lo fa come può. La cosa più importante per un bambino è una madre felice. E anche un buon rapporto con la madre.

Una mamma stanca, senza energie, non rende. Solo quando riesce a sentirsi riconosciuta nel suo ruolo, così importante per la comunità, può regalarsi nella sua interezza e con entusiasmo. Così anche le parole dolci, i vezzeggiativi, entrano nella naturale quotidianità. Un’espressione di affetto e la consapevolezza che il rapporto, il legame, funziona. La mamma a tempo pieno è il miglior investimento da parte della società.

«Mother love is the fuel that enables a normal human being to do the impossible»

«L’amore materno è il carburante che permette a un normale essere umano di fare l’impossibile»

Marion C. Garretty

CONTATTI

Parole & traduzioni:

Traduzioni cristallo, italo ceco inglese
Vocabolario 11 – il nuovo ceco parlato
Terminologia e traduzioni umane
Baci con la lingua e la bella stagione
Libri in lingua inglese – store

Categorie: Parole
0 0 voti
Valutazioni
Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti