Significato delle parole – vocabolario vagabondo 5

Significato delle parole che cambia nel contesto della frase, tra simile e differente. Parliamo della scimmia, di come viene vista nel dizionario ceco e italiano e come cambi il rapporto con l’immagine di una scimmia, secondo le espressioni. La scimmia è buona o cattiva?

Nella lingua italiana

scimmiottare, un’abitudine propria della scimmia, indica fare il verso, imitare un gesto di qualcuno con l’intenzione di prenderlo in giro. Avere la scimmia: verrebbe da immaginarsela accomodata sulla spalla. Invece significa avere una crisi d’astinenza, intesa perlopiù di alcool.
Questa è simile alla lingua ceca, dove “avere una bella scimmia” (bella nel senso di grandezza), sottolinea l’espressione sul viso nella giornata dopo una sbronza.
I modi riferiti in qualche modo alla scimmia, nella lingua italiana, sono sia al femminile che al maschile.

Pesante significato delle parole

“Sfrontata come una scimmia” nella lingua ceca ha un chiaro significato solo al femminile e di nuovo poco lusinghiero.
Invece la sfrontatezza maschile, sempre nella lingua ceca, è paragonata ad un “passero della stazione“. Quest’ultimo, infatti, rappresenta un fastidio per il suo continuo avvicinarsi a chiedere le briciole. Niente di paragonabile all’esuberanza di una scimmia.

Una bambina o ragazza maleducata è considerata una scimmia sfrontata. Sono parole usate per una femminuccia che fa qualcosa di più pesante. Da rimproverare con disdegno. Oltre ad essere una “copiona” per eccellenza, e quindi una furbona, la scimmia ha dei comportamenti irruenti. Dal suo strillo altissimo al passare velocemente all’azione pesante, viene considerata arrogante e sorprende malamente nel suo prevaricare.

“Sei proprio una scimmia”

Questo anche perché (a parte il gorilla) la scimmia non incute paura perché non sembra tanto possente. In realtà ha una forza cinque volte superiore a quella umana. Se poi è femmina c’è poco da scherzarci sopra. Infatti gli schiaffi e il lanciare oggetti per lei sono la normalità e per questo motivo è considerata odiosamente sfrontata. In Cechia sentirsi dire: “Sei proprio una scimmia!” è paragonabile all’italiana “stronza da novanta”.

In italiano si può essere agili come una scimmia e ricevere un peluche in regalo. Piuttosto gradito come dono, la scimmietta è carina, morbida. Tuttavia l’espressione “brutto come una scimmia ” sottolinea quanto questo animale sia inquadrato come simbolo di malignità e sconvenienza.

Atelidae abili arrampicatrici

sono le scimmie di piccole dimensioni di due specie divise. Una urlatrice e l’altra con l’abilità di un quinto arto, ovvero una coda lunghissima. Con questa si tiene attaccata ai rami con tutto il peso del suo corpo, facilmente e velocemente si sposta da un albero all’altro.

Una di queste specie in italiano si chiama “scimmia ragno”, mentre nella lingua ceca le scimmie a coda lunga vengono chiamate “Chápanovití” che si potrebbe tradurre con “scimmie afferranti” nel senso che afferrano facilmente un ramo. E quello che suggerisce la parola in italiano lo fa anche in lingua ceca. Il significato delle parole riferito al sapere, capire è identico. Però il contesto viene usato solo in Cechia, e così le scimmie vengono ‘scambiate’ per creature particolarmente comprensive.

In italiano non abbiamo problemi con il significato delle parole fantasiose per le scimmie. Per esempio la scimmia ragno viene chiamata così anche per il colore scuro del suo pelo. Quando si attacca all’albero può in effetti ricordare un aracnide.

Filmografia

Come non citare la filmografia per sollevare l’immaginario delle scimmie. Da quella simpatica amica di Aladino che arraffava tutto in un lampo nella collaborazione per la sopravvivenza, a quella di King Kong per salvare la donna in pericolo o ancora ad allevare il piccolo Tarzan.

Per finire un video di un orangutan, una scimmia che è particolarmente paziente. Impara facilmente osservando ed è tenace nel concludere un compito. Senza urla o buttare oggetti in giro…

Puoi trovare altri significati se stai sognando una scimmia.

Altro dal vocabolario italo-ceco: Ceco o cieco? Insoddisfazione linguistica
Segui anche altre parole di vocabolario vagabondo.

Iscriviti alla newsletter per ricevere aggiornamenti e contenuti esclusivi

* campi obbligatori

Parole di legami utilizzerà le informazioni che inserirai in questo form per inviarti email con aggiornamenti e promozioni marketing.


Puoi disiscriverti in qualunque momento cliccando il link al fondo delle nostre e-mail. Per info sulla Privacy Policy visita il nostro sito.

Utilizziamo Mailchimp come piattaforma marketing. Cliccando su Iscriviti, accetti che le tue informazioni vengano trasferite a Mailchimp per essere processate. Scopri di più sulle pratiche di Mailchimp relative alla privacy cliccando qui.